Sofia è nata per gestire il patrimonio dei suoi Clienti

Sofia è un’officina finanziaria indipendente, un laboratorio in cui si progettano e realizzano strumenti d’investimento personalizzati. Lo stile di gestione di Sofia è caratterizzato dalla flessibilità delle scelte che vengono effettuate nella creazione del portafoglio e dalla totale indipendenza da Banche e altre Istituzioni.

In questi anni in Sofia siamo stati liberi di pensare insieme ai nostri Clienti per costruire un sistema di investimento che fosse davvero in grado di tradurre i loro obiettivi in veicoli di investimento. Per raggiungere questo risultato, abbiamo usato tanti gestori, tanti mercati, tanta liquidità e una grande capacità di ascoltare la voce dei nostri Clienti.

Chi siamo

Lo stile di Sofia

Offerta

Le proposte d’investimento di Sofia

Consulenza e gestione

Esperienza, tecnica e controllo del rischio al servizio delle esigenze della clientela

Fondi

Scopri i fondi di Sofia

Sofia News

Novità e rassegna stampa

Area riservata

Uno spazio riservato ai clienti

i fondatori

Alberto Crespi
Dopo la laurea in Ingegneria gestionale, matura un’esperienza significativa nel settore finanziario lavorando per Finanza&Futuro Consulenza S.p.A. dal 1997 al 2001, fino ad assumere il ruolo di Direttore Marketing. Nel 2001 approda a Banca Sara Private Financial Services svolgendo il medesimo incarico, per poi fare il suo ingresso in Sofia SGR come Presidente con ruolo operativo di Chief Operating Officer. Da luglio del 2014 è Direttore Generale di Sofia.
Davide Visentin
Lavora nel settore finanziario dal 1986 e in Banca Sella fino al 2000, dove svolge il ruolo di Ceo della Sella Consult, di Sella Austria e Direttore della Divisione Istituzionale e Grandi Clienti. Passa successivamente a Citigroup, dove ricopre la carica di Direttore dell’Area Distribuzione Italia. Approda per primo in Sofia SGR dove assume il ruolo di Amministratore Delegato nel 2009. Oggi ricopre la carica di Amministratore, Socio fondatore di Sofia e Direttore Commerciale della rete.
Luigi Capitani
Laurea in economia e commercio e dottore commercialista, matura una significativa esperienza in Consob, nell’ambito dei mercati finanziari e di vigilanza sugli intermediari. Ulteriori esperienze professionali in Banca Generali, Banca della Rete e MC Gestioni SGR (Gruppo Capitalia) in qualità di Direttore Generale e Amministratore Delegato, Unicredit Group. È in Sofia dal 2011.
Daniele Bevacqua
Dopo la laurea in Giurisprudenza, ha trascorso tutta la sua carriera nel mondo degli investimenti e dei mercati finanziari negli Stati Uniti e in Europa, collaborando con molteplici broker e istituzioni finanziarie come Citibank Plc, Monte dei Paschi di Siena. Ha gestito il Fondo Equilibrio di Banque de Luxembourg (oggi CIC Credit Mutuel de France). Ha collaborato come consulente indipendente per il Gruppo Intesa San Paolo e Banca di Roma, divenendo in seguito socio fondatore di Banca della Rete. Oggi è socio fondatore e azionista di Sofia, Private Banking boutique italiana.

sofia confidential

Equity: la Brexit ha riequilibrato i giochi?

Negli ultimi dieci anni, il significativo deprezzamento della sterlina rispetto al dollaro (soprattutto dalla vittoria della Brexit) ha avuto degli effetti notevoli sulla performance dei titoli in gbp rispetto alle azioni denominate in euro, scrive Jennifer Thomson di GaveKal Capital. Fonte grafici: GaveKal Capital Fino al referendum britannico dello scorso 23 giugno, la correlazione tra […]

Il regalo di addio di Obama: 20 tln usd di debito pubblico e disavanzo di bilancio in crescita

Secondo i dati forniti dal Tesoro statunitense, lo scorso 25 agosto il debito totale degli Stati Uniti ha raggiunto i massimi di 19,5 trilioni di dollari.     Fonte: Zero Hedge Come spiega Tyler Durden su Zero Hedge, questo significa che il debito Usa sotto il presidente Obama è quasi raddoppiato, passando da 10,6 trilioni […]

Federal Reserve: la fiducia è sempre più debole

Dopo non essere riusciti a prevedere la bolla immobiliare e la grande crisi finanziaria che è seguita, la fiducia nei banchieri centrali è sempre più debole. Come spiega Michael Shedlock su MishTalk.com, l’indice di gradimento di Alan Greenspan è stato elevato per gran parte del suo mandato, per poi indebolirsi verso la fine dell’incarico. La […]

Il sostegno per Angela Merkel continua a calare

L’ultima volta che Zero Hedge ha riportato l’indice di gradimento della cancelliera tedesca, Angela Merkel, è stato all’indomani dei tre attacchi terroristici che hanno colpito recentemente il Paese. Gli attentati, avvenuti per mano di cittadini stranieri affiliati all’Isis, hanno fatto precipitare la fiducia nella Merkel del 12% a solo il 47%, ai minimi dalla rielezione […]

Fed: per Goldman Sachs aumentano le probabilità di un rialzo dei tassi a settembre

Le osservazioni del presidente della Federal Reserve, Janet Yellen, alla conferenza di Jackson Hole ampliano le probabilità di un aumento dei tassi alla riunione di settembre del FOMC, scrive Goldman Sachs, ma qualsiasi azione dipenderà dai dati sull’occupazione previsti in settimana. Janet Yellen ha precisato che “le probabilità di un aumento dei tassi si sono […]

Usa: Pil rivisto a ribasso nel 2° trimestre da +1,2% a +0,09%

Il Bureau of Economic Analysis americano ha reso noto che il Pil statunitense del secondo trimestre è stato rivisto al ribasso da +1,2% a +0,09%, pressoché in linea con le stime del consenso. Come scrive Tyler Durden su Zero Hedge, i nuovi numeri mostrano che dopo il deludente 0,83% del primo trimestre, la crescita economica […]

Pokemon Go miete la prima vittima, ma gli utenti attivi iniziano a diminuire

Poche settimane fa Zero Hedge ha riportato la notizia del primo incidente legato a Pokemon Go negli Stati Uniti. Ora, il Giappone piange la sua prima vittima, Yukiko Nakanishi, parrucchiera 72enne, travolta e uccisa da un camion guidato da un uomo che giocava con la famosa app targata Nintendo. Come scrive Tokyo Reporter, Keiji Goou, […]

Quanto tempo impiegherà la Bce ad acquistare il debito sovrano di tutta l’Eurozona?

Quanto tempo passerà prima che la Banca centrale europea acquisti tutto il debito sovrano dei Paesi dell’Eurozona? Huky Guru ha risposto alla domanda sul suo Guru’s Blog con il seguente grafico: Al ritmo attuale di acquisto di titoli di Stato, la Bce avrà acquistato tutto il debito sovrano emesso dalla Spagna tra 9 anni e […]