Sofia è nata per gestire il patrimonio dei suoi Clienti

Sofia è un’officina finanziaria indipendente, un laboratorio in cui si progettano e realizzano strumenti d’investimento personalizzati. Lo stile di gestione di Sofia è caratterizzato dalla flessibilità delle scelte che vengono effettuate nella creazione del portafoglio e dalla totale indipendenza da Banche e altre Istituzioni.

In questi anni in Sofia siamo stati liberi di pensare insieme ai nostri Clienti per costruire un sistema di investimento che fosse davvero in grado di tradurre i loro obiettivi in veicoli di investimento. Per raggiungere questo risultato, abbiamo usato tanti gestori, tanti mercati, tanta liquidità e una grande capacità di ascoltare la voce dei nostri Clienti.

Con provvedimenti della Banca d’Italia n. 1094915/17 del 13 settembre 2017 e n. 1121684/17 del 19 settembre 2017, la Banca d’Italia ha disposto lo scioglimento degli organi con funzione di amministrazione e controllo di Sofia SGR SpA e ha nominato gli Organi straordinari nelle persone del dott. Angelo Pappadà, quale Commissario straordinario e del dott. Toni Atrigna, della prof.ssa Rossella Locatelli e della dott.ssa Maria Rita Schiera, quali Componenti del Comitato di Sorveglianza.

Gli Organi straordinari si sono insediati in data 20 settembre 2017.

La Procedura, che opera sotto la supervisione della Banca d’Italia, adotterà tutte le misure necessarie a garantire la regolarizzazione dell’attività aziendale e la piena tutela dei diritti dei clienti e dei creditori sociali.

La clientela potrà quindi continuare a rivolgersi alla struttura della SGR, che prosegue regolarmente la propria attività.

Chi siamo

Lo stile di Sofia

Offerta

Le proposte d’investimento di Sofia

Consulenza e gestione

Esperienza, tecnica e controllo del rischio al servizio delle esigenze della clientela

Fondi

Scopri i fondi di Sofia

Sofia News

Novità e rassegna stampa

Area riservata

Uno spazio riservato ai clienti

sofia confidential

OPEC: produzione petrolifera in crescita a dicembre

Nell’ultimo rapporto mensile, l’OPEC ha annunciato che la produzione di petrolio del cartello è salita a dicembre di 42,4 mila barili al giorno da novembre a 32,416 mln b/g, appena sotto il tetto stabilito di 32,5 mln b/g. Come spiega Zero Hedge, anche se il maggiore produttore, l’Arabia Saudita, ha visto l’output scendere di 11 […]

WEF: I principali rischi globali previsti nel 2018

Il World Economic Forum ha pubblicato un rapporto annuale su quelli che ritiene siano i principali rischi globali nel 2018, in vista degli incontri tra esponenti di primo piano della politica e dell’economia internazionale che si terranno la prossima settimana a Davos. Il tema principale emerso dal sondaggio condotto tra circa 1.000 esperti di governo, […]

Cina: il Pil torna a salire nel 2017

I dati sul PIL, la produzione industriale e gli investimenti di capitale fisso pubblicati questa mattina in Cina hanno battuto ampiamente le aspettative, mentre le vendite al dettaglio hanno visto una battuta d’arresto con una crescita ai minimi da febbraio 2004. Come sottolinea Zero Hedge, i numeri cinesi sono ormai accolti con sospetto dopo che […]

Criptovalute: dove è legale il trading di Bitcoin nel mondo?

Il newsflow negativo degli ultimi giorni proveniente dalla Corea del Sud e gli ultimi rumor secondo cui Pechino avrebbe intenzione di bloccare l’accesso nazionale alle piattaforme cinesi e offshore di trading centralizzato di criptovalute continuano a trascinare al ribasso il settore. In uno scenario in cui le autorità nazionali sembrano sempre più propense a frenare […]

Mercati globali: la performance dei principali indici a confronto

Tutti e otto gli indici azionari monitorati da Advisor Perspectives hanno registrato una performance positiva al 16 gennaio. L’indice Hang Seng di Hong Kong, precisa Jill Mislinski, si conferma il migliore performer con un progresso del 6,64% nel 2018, seguito dall’indice Nikkei della borsa di Tokyo, che sale del 5,21%. Al terzo posto si colloca […]

Le criptovalute continuano a perdere terreno

Le criptovalute continuano a perdere terreno dopo il newsflow negativo degli ultimi giorni proveniente dalla Corea del Sud. Come ha riportato Zero Hedge la scorsa settimana, il ministero della Giustizia sudcoreano ha annunciato l’intenzione del governo di preparare una legge che vieti lo scambio di criptovalute nei mercati locali. La notizia è stata successivamente rettificata: […]

La Bundesbank aggiunge lo yuan alle valute di riserva

A qualche giorno dalla minaccia (poi smentita) della Cina di sospendere gli acquisti di titoli di Stato USA, e in attesa dell’imminente lancio del contratto futures in petro-yuan, la banca centrale tedesca ha confermato che includerà la valuta cinese tra le proprie riserve. Lo ha annunciato ieri Andreas Dombret, membro del comitato esecutivo della Bundesbank, […]

Equity: inizia l’anno più debole del ciclo elettorale Usa

L’influenza del ciclo elettorale I lettori sono probabilmente già consapevoli dell’influenza che il ciclo elettorale statunitense ha sul mercato azionario,  scrive Dmitri Speck su Acting-Man.com. All’elezione di Donald Trump è seguito un forte rally delle quotazioni azionarie. Contrariamente a quanto sembrano credere molti attori del mercato, il trend dell’equity dipende solo in misura trascurabile dal fatto […]