Sofia è nata per gestire il patrimonio dei suoi Clienti

Sofia è un’officina finanziaria indipendente, un laboratorio in cui si progettano e realizzano strumenti d’investimento personalizzati. Lo stile di gestione di Sofia è caratterizzato dalla flessibilità delle scelte che vengono effettuate nella creazione del portafoglio e dalla totale indipendenza da Banche e altre Istituzioni.

In questi anni in Sofia siamo stati liberi di pensare insieme ai nostri Clienti per costruire un sistema di investimento che fosse davvero in grado di tradurre i loro obiettivi in veicoli di investimento. Per raggiungere questo risultato, abbiamo usato tanti gestori, tanti mercati, tanta liquidità e una grande capacità di ascoltare la voce dei nostri Clienti.

Con provvedimenti della Banca d’Italia n. 1094915/17 del 13 settembre 2017 e n. 1121684/17 del 19 settembre 2017, la Banca d’Italia ha disposto lo scioglimento degli organi con funzione di amministrazione e controllo di Sofia SGR SpA e ha nominato gli Organi straordinari nelle persone del dott. Angelo Pappadà, quale Commissario straordinario e del dott. Toni Atrigna, della prof.ssa Rossella Locatelli e della dott.ssa Maria Rita Schiera, quali Componenti del Comitato di Sorveglianza.

Gli Organi straordinari si sono insediati in data 20 settembre 2017.

La Procedura, che opera sotto la supervisione della Banca d’Italia, adotterà tutte le misure necessarie a garantire la regolarizzazione dell’attività aziendale e la piena tutela dei diritti dei clienti e dei creditori sociali.

La clientela potrà quindi continuare a rivolgersi alla struttura della SGR, che prosegue regolarmente la propria attività.

Milano, 20 febbraio 2018

Sofia Gestione del Patrimonio SGR in amministrazione straordinaria (“Sofia SGR”), nella persona del Commissario Straordinario, sentita la Banca d’Italia, ha sottoscritto con Azimut Holding s.p.a. e Sofia Partner s.p.a. (controllante di Sofia SGR) un accordo che prevede l’acquisto, da parte di Azimut SGR (controllata di Azimut Holding s.p.a.) delle attività di Sofia SGR (“l’Azienda”).

L’Azienda svolge i servizi di i) gestione collettiva del risparmio, anche in delega di terzi; ii) gestione di portafogli individuali; iii) collocamento e distribuzione di prodotti finanziari; consulenza in materia di investimenti  in strumenti finanziari.

Per effetto dell’operazione, Azimut SGR subentrerà a Sofia SGR nella gestione di quattro fondi comuni aperti istituiti e promossi da Sofia SGR, nella gestione dei portafogli individuali e nella gestione in delega di OICR istituiti e promossi da altri operatori italiani ed esteri nonché nella prestazione del servizio di consulenza a clientela al dettaglio e professionale.

Inoltre, Azimut SGR acquisirà l’intera rete dei promotori finanziari di Sofia SGR.

Il perfezionamento dell’operazione è subordinata all’ottenimento delle autorizzazioni di legge, a partire dall’autorizzazione della Banca d’Italia.

L’operazione di cessione dell’Azienda di Sofia SGR ad una delle principali realtà del risparmio gestito ha quindi la finalità di garantire la continuità nell’attività di gestione dei portafogli dei clienti nonché nell’attività professionale dei consulenti finanziari.

A tutti – clienti, dipendenti e consulenti finanziari – va il nostro ringraziamento per il sostegno dimostrato in questi mesi di difficoltà.

 

IL COMMISSARIO STRAORDINARIO
Dott. Angelo Pappadà

Milano, 24 maggio 2018

Informiamo che questa mattina è stata perfezionata la cessione dell’azienda di Sofia SGR ad Azimut Capital Management SGR.

Subito dopo, si è tenuta l’assemblea dei soci di Sofia SGR, la quale ha deliberato lo scioglimento della Società e ha nominato liquidatore il dott. Piervittorio Vietti, sindaci effettivi l’Avv. Massimo Bianchi (presidente), dott. Alfredo Poletti, dott.ssa Marta Montalbano.

Il passaggio di consegne e la cessazione dell’amministrazione straordinaria avverranno nei primi giorni della prossima settimana.

Chi siamo

Lo stile di Sofia

Offerta

Le proposte d’investimento di Sofia

Consulenza e gestione

Esperienza, tecnica e controllo del rischio al servizio delle esigenze della clientela

Fondi

Scopri i fondi di Sofia

Sofia News

Novità e rassegna stampa

Area riservata

Uno spazio riservato ai clienti

sofia confidential

Bce: verbali, focus su crescita e prezzi

I verbali della riunione del Consiglio direttivo della BCE del 25-26 aprile non hanno destato particolari sorprese, confermando il crollo del Citigroup Euro Surprise Index, che come mostra Zero Hedge, ha recentemente toccato i minimi dalla crisi del debito sovrano del 2011: In occasione dell’ultima riunione, i funzionari hanno evidenziato che “l’incertezza intorno alle prospettive […]

Fed: FOMC falco e colomba nei verbali di maggio

Le minute relative all’ultimo incontro della Federal Reserve dell’1-2 maggio resi noti ieri sera hanno assunto toni da “colomba” e da “falco” al tempo stesso. Come spiega Zero Hedge, l’istituto centrale statunitense si è detto disposto a consentire un “periodo temporaneo di inflazione moderatamente al di sopra della soglia del 2%”. Dall’altra parte, la Fed […]

Equity: Trader, “dinamica molto negativa” per i mercati

Zero Hedge riporta l’ultima Macro View dell’analista di Bloomberg ed ex trader di Lehman, Mark Cudmore: Le prospettive a breve termine sono disastrose per i mercati azionari globali. Il flusso di notizie marginale da qui in avanti rischia di essere negativo per i risk asset. Il crollo della Turchia continuerà a pesare sul resto dei […]

Commercio: Trump punta a ridurre del 10% import da UE

Questa settimana le trattative commerciali tra USA e Cina hanno catalizzato l’attenzione dei media, ma il focus è destinato a spostarsi altrove dopo la pubblicazione di dettagli importanti sui negoziati dell’amministrazione Trump con l’Unione europea da parte del Wall Street Journal. Come riporta Zero Hedge, la Casa Bianca sta spingendo l’UE a ridurre le esportazioni […]

Crescita globale: temi dominanti e previsioni per il resto dell’anno

L’aumento della volatilità non deve portare gli investitori fuori strada. Secondo Craig Burelle di Loomis, Sayles & Co., i principali driver della crescita globale non sono venuti meno. Sebbene il ritmo di accelerazione globale abbia visto un rallentamento di recente, gli indicatori economici continuano a segnalare livelli di attività espansivi. Le stime sugli utili societari […]

Turchia: crisi valutaria, i banchieri centrali non hanno più scelta

Zero Hedge riporta l’ultima Macro View dell’analista di Bloomberg ed ex trader di Lehman, Mark Cudmore: La prossima riunione di politica monetaria in Turchia è prevista tra poco più di due settimane. Le dinamiche di mercato suggeriscono che la banca centrale sarà costretta ad aumentare i tassi di interesse in modo aggressivo prima del meeting. […]

Venezuela: Trump ostacola i finanziamenti di Caracas

All’indomani della vittoria di Nicolas Maduro alla guida del Venezuela per altri sei anni con un voto definito dai Paesi occidentali illegittimo, il presidente Usa, Donald Trump, intensifica la pressione economica sulla nazione latinoamericana con un ordine esecutivo che vieta gli acquisti di debito emesso dallo Stato, scrive Zero Hedge. Come spiega Bloomberg, il divieto […]

Mercati globali: la performance dei principali indici a confronto

Sei degli otto indici azionari globali monitorati da Advisor Perspectives hanno registrato una performance positiva al 21 maggio. L’indice Cac-40 di Parigi, precisa Jill Mislinski, è il migliore performer con un progresso del 6,12% nel 2018, seguito dall’Hang Seng di Hong Kong, che sale del 4,40%. Al terzo posto si colloca il Sensex della borsa […]